dimagrire facilmente

Perdere peso con la ginnastica cinese

by

Gli esercizi da fare in casa per perdere peso in modo efficace

Dimagrire con ginnastica cinese

Il metodo cinese per perdere peso può essere utilizzato da tutti coloro che hanno provato molte diete, ma non hanno visto il risultato desiderato. La ginnastica cinese è basata sulla respirazione e ti sorprenderà con i suoi risultati. Ma per ottenere i risultati sperati deve essere fatta regolarmente. Dunque, il segreto degli esercizi seguenti è la corretta respirazione. Perché una respirazione corretta può attivare e normalizzare i processi metabolici nel corpo.  Sappiamo che il rallentamento del metabolismo è la causa principale dell’eccesso di peso. Quindi gli esercizi che vedrai in seguito mirano all’aumento del metabolismo, per una perdita di peso in eccesso in modo naturale. Vediamo come si può perdere peso con la ginnastica cinese.

Esercizio “Onda”

L’esercizio della ginnastica cinese più popolare si chiama “Onda” . Anche facendo solo questo esercizio, sentirai e vedrai già i cambiamenti. La perdita di peso con questo esercizio sarà ottenuta grazie al consumo delle proprie risorse da parte dell’organismo. Quindi questo esercizio contribuisce a migliorare il metabolismo e il benessere generale, e quindi la perdita di peso.

Questo esercizio può essere eseguito stando sdraiati, seduti o in piedi.

Posizione di partenza: seduti su una sedia.

Per prima cosa, unisci le gambe, raddrizza la schiena e rilassati.

Quindi, lentamente, senza sforzo, fai un lungo respiro in modo che l’aria inspirata riempia gradualmente il torace. Allo stesso tempo, tira indentro lo stomaco. Dopo aver inspirato fino al completo riempimento dei polmoni, trattieni il respiro per alcuni secondi.

Quando espiri, inizia a sporgere gradualmente lo stomaco, come se dirigessi l’aria dal petto alla pancia.

Dopo una breve pausa, inspira di nuovo. Questo ciclo deve essere ripetuto fino a 60 volte.

Attenzione! All’inizio, sono possibili vertigini, quindi all’inizio il numero di cicli può essere ridotto a 20-30 volte.

Per rendere questo esercizio ancora più efficace, è meglio farlo in un momento in cui hai fame.

Se dopo aver completato l’intero ciclo di esercizi, la sensazione di fame scompare da se, allora dovresti astenerti dal mangiare.

Ripeti l’esercizio quando hai di nuovo fame. Se dopo un po’ di tempo questo esercizio non ti toglie più la fame, mangia qualcosa di leggero come un po’ di frutta o verdura.

Se è la prima volta che ti approcci alle tecniche orientali, allora sappi che molti elementi delle pratiche orientali imitano i movimenti di vari animali.

In Cina, questi esercizi hanno un ruolo importante, perché sono salutari e divertenti.

Leggi anche “Dimagrire camminando”

Esercizio “Panda gigante”

Questo esercizio aiuta ad eliminare il grasso corporeo in eccesso e migliora il flusso sanguigno alla colonna vertebrale.

Posizione di partenza: seduti sul pavimento.

Porta le gambe al petto e avvolgile con le braccia. Inizia a calarti con la schiena verso il pavimento lentamente, cercando di mantenere l’equilibrio.

Quando la schiena è vicina al pavimento, torna alla posizione originale in un colpo, ma senza lasciare le ginocchia.

Durante l’esercizio, l’addome viene tirato in dentro.

Ripeti sei volte.

Dopodiché, prendi la posizione originale e inizia a calarti prima a destra e poi a sinistra, senza toccare il pavimento, tenendo le gambe con le braccia. Ripeti sei volte per parte

Esercizio “Coccodrillo”

Un altro esercizio della ginnastica cinese per perdere peso è “Coccodrillo“. L’esercizio aiuta a migliorare la circolazione sanguigna e stabilizzare la pressione. Inoltre, favorisce il rilassamento muscolare e migliora il sonno.

La posizione di partenza è sdraiati sul pavimento.

Metti le braccia ad angolo retto rispetto al tuo corpo. Per prima cosa, solleva la gamba sinistra, allunga la punta del piede. Mantieni questa posizione per alcuni secondi. Quindi abbassa lentamente la gamba. Fai lo stesso con il piede destro.

Ripeti l’esercizio 3-5 volte con ciascuna gamba.

Quindi, senza sollevare le mani dal pavimento, solleva nuovamente la gamba sinistra e abbassala lentamente a destra.

 Ripeti l’esercizio 7-10 volte, quindi esegui l’esercizio con la gamba destra.

Esercizio “Orso”

Ginnastica cinese per dimagrire - esercizio Orso

Questo esercizio è molto utile per i muscoli addominali e delle gambe. Inoltre, favorisce la rimozione dei sali in eccesso dal corpo e un aumento dell’afflusso di sangue a tutti gli organi. 
Posizione di partenza: appoggiarsi su mani e piedi .
Mettiti in modo che sembri che tu stia su quattro zampe. Devi appoggiarti sul pavimento con i palmi pieni e tutti i piedi. 

Quando inizi a sentire una leggera tensione nel corpo, inizia a muoverti mantenendo questa posizione. Per prima cosa, fai un passo con la mano sinistra e con il piede sinistro, poi con la mano destra e il piede destro. Non piegare le ginocchia. 
Si prega di notare che quando si esegue questo esercizio, la testa deve essere abbassata e il corpo deve essere completamente rilassato. 

Fai quattro passi con ogni braccio e gamba in avanti, e poi fai quattro passi con ogni gamba e braccio indietro. Se all’inizio è un po’difficile per te muoversi in questa posizione, allora prima mantieni la posizione stando immobile su braccia e gambe dritte. Quando ti sentirai a tuo aggio in questa posizione potrai iniziare a muoverti. 

Esercizi per il sistema nervoso

L’ultimo esercizio per perdere peso con la ginnastica cinese agisce sul sistema nervoso generale. Se fai questo esercizio regolarmente, noterai un’incredibile leggerezza, il tuo metabolismo migliorerà e la pressione sanguigna si normalizza. Dopo un certo periodo di tempo, noterai che sei diventata più stabile mentalmente.
Posizione di partenza: seduti su una sedia. 

Siediti sulla sedia e rilassati completamente. Piegati in avanti e appoggia i gomiti sulle ginocchia, metti i palmi delle mani uno sopra l’altro con il dorso delle mani in su. Appoggia la testa sopra le mani in modo che la fronte tocchi leggermente il dorso della mano superiore.

Quindi inspira lentamente e profondamente, cercando di rimanere completamente calma. Dopo aver riempito i polmoni completamente, trattieni il respiro per alcuni istanti. Quindi fai un ulteriore inspirazione breve e vigorosa, dopodiché espira lentamente tutta l’aria fino allo svuotamento completo dei polmoni.

Questo esercizio deve essere ripetuto fino a 60 volte.

Siamo sicuri che la ginnastica cinese ti aiuterà sicuramente. Credi in te stesso!

Leggi anche “Dimagrire nel sonno”

Come dimagrire nel sonno

by

5 segreti per perdere i chili di troppo dormendo

Inizia a dimagrire da stanotte!

Come dimagrire nel sonno
Scopri come dimagrire semplicemente dormendo

Per perdere i chili di troppo è necessario sforzarsi e non poco perché bisogno cambiare lo stile di vita, le abitudini alimentari, fare l’esercizio fisico ed essere costante. Oltre a questo bisogno tenere a bada i livelli di stress. Per fortuna c’é anche altri modi più facili, come per esempio, cambiare un po’ le abitudini del sonno per far ripartire il metabolismo. Dopodiché l’organismo inizierà lavorare più attivamente e i chili di troppo inizieranno piano piano ad andare via anche quando stai tranquillamente sdraiata a letto. Si, perché dimagrirai dormendo. Chi non ha mai sognato una cosa del genere? Vediamo insieme come dimagrire nel sonno.

1. Un po’ di proteine prima di dormire

La classica regola di non mangiare troppo tardi è conosciuta a tutti ma non tutti sanno che un piccolo cocktail proteico 30-60 minuti prima di coricarsi accelera il metabolismo, abbassa la pressione arteriosa e aiuta il corpo a bruciare il grasso accumulato durante la giornata. Si, hai capito bene, proprio durante la notte mentre dormi. Però il cocktail non deve essere troppo calorico, non più di 150 calorie.

2. Buio totale in camera da letto

Come dimagrire nel sonno
Uno studio scientifico ha dimostrato che l’assenza di luce durante il sonno aiuta a bruciare i grassi più velocemente.

Sul fatto che stare al telefono o computer fino a tardi fa male perché agisce sulla produzione della melanina e come conseguenza distrugge il nostro metabolismo sicuramente lo sai già. Ma che anche una debole luce può provocare gli stessi effetti lo sanno in pochi.

Nel frattempo uno studio pubblicato nel 2020 conferma che il sonno per essere sano deve avvenire in totale assenza di luce. In pratica dobbiamo dormire in una stanza completamente buia. Quindi si alle persiane chiuse e alle tende oscuranti e via tutti i gadget dalla camera da letto! Dormirai meglio e non ti accorgerai come stai dimagrendo nel sonno.

3. Aerare la camera da letto

Come dimagrire nel sonno - Area fresca
La temperatura ottima nella camera da letto attorno ai 19 gradi.

Fai entrare l’aria fresca nella stanza prima di andare a letto, questo è un altro trucco che ti farà dimagrire nel sonno perché più è fresca la camera da letto, più i chili di grasso corporeo che se ne vanno. Questa scoperta è stata fatta dagli scienziati che hanno analizzato sia donne che uomini affetti da diabete. La temperatura ottimale nella camera da letto non deve superare i 19 gradi.

4. Osservare la routine quitidiana

Come dimagrire nel sonno
Alzarsi e andare a letto sempre alla stessa ora aiuta il tuo metabolismo ad essere più efficiente.

Gli scienziati dall’Università di Brigham Yang sostengono che le donne che osservano la routine quotidiana del sonno dimagriscono più velocemente rispetto a quelli che vanno a letto e si alzano negli orari sempre diversi. Quindi l’abitudine di alzarsi sempre alla stessa ora ha un effetto benefico sulla nostra salute perché la routine quotidiana stabile abbassa la probabilità di ammalarsi di cancro e delle malattie cardiache.

5. Respira l’odore di menta

Come dimagrire nel sonno
L’odore della menta peperita accelera il metabolismo e abbassa l’appetito.

Sicuramente è capitato anche a te di sentire l’odore di qualche cibo gustoso e la tua bocca si riempiva di saliva quasi subito e compariva dal nulla il senso di fame improvviso. Per fortuna ci sono gli odori con un’azione opposta, cioè quelli che abbassano l’appetito. Questi odori non sono cattivi come si potrebbe pensare, anzi!

Gli scienziati hanno scoperto che l’odore della menta peperita accelera il metabolismo e nello stesso tempo abbassa l’appetito cosa che fa la menta uno stimolatore prezioso del nostro metabolismo. Quindi si può bere una tazza di tè alla menta prima di andare a letto, si può anche accendere una candela alla menta o un diffusore degli oli essenziali. Inoltre si può anche mettere un po’ di menta sotto il cuscino oppure sul comodino accanto al letto. Un effetto simile producono gli odori di banana, della mela verde e della vaniglia. Ecco come la menta ti farà dimagrire nel sonno, semplicemente inviando i segnali di sazietà e assenza di fame al tuo cervello. In questo modo il corpo inizierà a bruciare il grasso in eccesso.

Sei golosa?

Se sei una golosona e non riesci proprio a resistere ai dolci puoi riempire la tua casa di candele profumate alla vaniglia e presto scoprirai che non sei più attratta dai dessert come prima. E’ un trucco che funziona davvero, provare per credere!

Adesso che hai scoperto come dimagrire nel sonno non ti resta che provare!

Leggi anche “Dimagrire camminando – programma di 4 settimane” e “10 trucchi per mangiare di meno” e “Mangiare prima di dormire fa dimagrire