Cosa è meglio: Cyclette o Tapis roulant?

Cyclette o Tapis roulant

Quante calorie puoi bruciare e in che modo le attrezzature sportive come cyclette o tapis roulant agiscono sulle articolazioni e muscoli, ma anche sullo sforzo di cuore e polmoni. Vediamolo insieme.

Quante calorie puoi bruciare

In mezz’ora di jogging (8 km/h) su tapis roulant, una persona di 60 kg può bruciare 335 kcal. Correndo più velocemente, come ad esempio ad una velocità di 12 k/h, verranno bruciate 465 kcal nello stesso tempo.

30 minuti di esercizio su una cyclette invece, ad un ritmo confortevole, ti faranno bruciare solamente 260 kcal e un allenamento più intenso brucerai fino a 391 kcal.

Quindi, brucerai il 15-20% in più di calorie su tapis roulant rispetto ad una cyclette facendo l’esercizio alla stessa intensità.

Ma questo non significa che tutti coloro che vogliono perdere peso debbano dimenticare della cyclette. Spesso, coloro che devono perdere molto peso, è meglio che non corrano affatto, perché la corsa causa lo stress alle articolazioni.

Cyclette e Tapis roulant e le articolazioni

Cyclette o tapis roulant, cosa scegliere

Quando corri, i piedi si appoggiano sulla pista continuamente durante la corsa. Le tue articolazioni quindi ricevono gli urti con il carico uguale al tuo peso corporeo. Questo può provocare le lesioni alle articolazioni, soprattutto se l’indice di massa corporea è molto più alto del normale. Ma anche se il peso corporeo è nella norma, ma la persona ha i piedi piatti le articolazioni ne soffrono, perché un piede piatto non è in grado di assorbire i colpi.

A differenza di un tapis roulant, una cyclette non sforza le articolazioni ed è, quindi, più adatta alle persone in sovrappeso.

Ma è utile sapere che anche i corritori professionisti usano la cyclette perché con la cyclette è possibile allenare l’apparato respiratorio e il cuore, senza sforzare eccessivamente le ginocchia.

Cosa è meglio per cuore e polmoni, cyclette o tapis roulant?

Sia il tapis roulant che la cyclette aumentano la capacità aerobica del corpo, cioè la capacità di consumare e utilizzare più ossigeno per il lavoro muscolare, e rafforzare il sistema cardiovascolare. Ma la corsa su tapis roulant lo fa un po’ meglio.

Consumo massimo di ossigeno durante la corsa su tapis roulant è superiore rispetto all’allenamento sulla cyclette, perché il cuore batte più spesso. Inoltre, tapis roulant ti obbliga a mantenere il ritmo impostato. mentre la cyclette ti consente di allenarti in un ritmo confortevole.

Per rendere l’allenamento sulla cyclette più efficace, prova di allenarti a intervalli ad alta intensità. In questo modo aumenterai la frequenza cardiaca e il consumo massimo di ossigeno.

Spezza il tuo allenamento sulla cyclette in diversi intervalli a diverse intensità. Ad esempio, puoi pedalare ad alta velocità per 60 secondi, poi altri 60 secondi ad un ritmo calmo per recuperare. Fai gli allenamenti ad intervalli a velocità alternata, della durata complessiva di 10-30 minuti.

Quali muscoli lavorano su cyclette e tapis roulant

Cyclette o tapis

A causa della posizione del corpo e del movimento delle braccia durante la corsa, lavorano i muscoli della parte superiore del corpo e anche i muscoli della schiena si tendono. Quando pedali, fai lavorare solamente i muscoli delle gambe ed è piuttosto monotono perché per lo più si tratta di contrazioni muscolari concentriche, in cui i muscoli si accorciano e si distendono.

La corsa, invece impone la contrazione dei muscoli più intensa e maggiore, facendo crescere la muscolatura più velocemente. Ma è anche vero che dopo aver corso le gambe ti faranno più male rispetto alla pedalata.

Ricapitoliamo

  • Se il tuo obiettivo è quello di dimagrire, tonificare i muscoli e aumentare la tua capacità cardiorespiratoria, allora scegli tapis roulant.
  • Se invece hai molto peso in eccesso, piedi piatti o problemi articolari, allora dai la preferenza ad una cyclette.
  • Negli esercizi cardio, nella corsa è più importante la regolarità. Pertanto, ti consigliamo di scegliere gli esercizi che ti piacciono e non solo quelli che ti fanno bruciare le calorie più velocemente, perché se ti affatichi troppo durante i primi allenamenti, il rischio che abbandoni l’esercizio è molto alto. Meglio meno, ma con costanza.
  • Quando prenderai abitudine ad allenarti con costanza, potrai pensare ad aumentare l’intensità alternando la pedalata libera con un allenamento a intervalli ad alta velocità. Questo ti aiuterà a bruciare più calorie e a rafforzare il tuo sistema cardiovascolare.

Leggi anche “Dimagrire camminando”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.