Perossido di idrogeno o acqua ossigenata, possibili usi

Acqua ossigenata - vari usi
Acqua ossigenata= acqua + idrogeno

Molto probabilmente in casa ne hai già una bottiglietta di acqua ossigenata. In caso contrario, assicurati di acquistarla. Perché l‘acqua ossigenata è uno degli articoli per la casa più economici e convenienti. Rimarrai sorpresa da quanti vari usi dell’acqua ossigenata ci sono.

Perossido di idrogeno o acqua ossigenata è un liquido incolore, un po’ più denso dell’acqua. Ha delle proprietà ossidanti, che consentono al perossido di agire come decolorante, come ad esempio nel processo di decolorazione dei capelli, dove il perossido reagisce con la melanina, ossidandola e trasformandola in un composto non colorato.

Le proprietà ossidanti dell’acqua ossigenata le consentono di reagire con i batteri, virus, spore e lieviti, rendendolo un ottimo disinfettante.

Curiosità: Perossido di idrogeno in alte concentrazioni può essere usato come carburante per missili nella missilistica.

Se hai mai usato l’acqua ossigenata per disinfettare una ferita, probabilmente avrai notato il sibilo e il gorgogliamento leggero che si verificano. Scherzosamente si può dire che si tratta dell’ultimo respiro dei batteri morenti. Infatti, si tratta del risultato della rottura dei legami H2O2 durante la reazione. Una delle molecole di ossigeno viene rilasciata, lasciando H2O, che come sappiamo è acqua. Le molecole di ossigeno libero sono ciò che vedi a fare bolle in superficie.

Percarbonato Sbiancante
Percarbonato Sbiancante
5,22 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Esempi di vari usi di acqua ossigenata

Passiamo adesso a vedere tanti fantastici esempi d’uso domestico dell’acqua ossigenata. Il perossido di idrogeno è noto soprattutto per i suoi usi medicinali.

Pulisce e disinfetta piccole ferite

Acqua ossigenata - vari usi - disinfettante

Questo è l’uso più ovvio dell’acqua ossigenata. Se hai una soluzione di perossido di idrogeno al 3% in casa, puoi applicarla direttamente sulle piccole ferite e ripulirle dai tessuti morti. Con l’acqua ossigenata è possibile inoltre fermare l’emorragia e prevenire l’infezione. Si consiglia di applicare l’acqua ossigenata sulla ferita una sola volta, perché l’uso ripetuto potrebbe inibire la crescita di batteri benefici che promuovono la guarigione.

Rimedio contro l’acne e foruncoli

Se soffri di acne infettiva, puoi accelerare il processo di guarigione applicando acqua ossigenata sulla zona infetta. Funziona allo stesso modo delle ferite perché uccide i batteri e purifica. Ma anche in questo caso è importante non esagerare e applicare perossido una sola volta.

Trattamento della stomatite

Se hai delle piaghe in bocca, puoi accelerare la guarigione sciacquando la bocca con l’acqua ossigenata. Diluisci con l’acqua per evitare irritazioni e vesciche che possono verificarsi con le alte concentrazioni di perossido di idrogeno. La diluzione è seguente: 1 cucchiaio di perossido di idrogeno al 3% in un bicchiere d’acqua. Sciacquare la bocca con la soluzione ottenuta per 30 secondi, dopodiché sputarla e risciacquare con l’acqua normale.

Eliminare l’alitosi

Non riesci a liberarti dal alito cattivo nemmeno dopo aver lavato i denti? Un’ottima alternativa al collutorio è l’acqua ossigenata. Poiché il perossido di idrogeno uccide i batteri che causano l’alitosi, è sufficiente sciacquarsi la bocca per 30 secondi con la soluzione diluita (vedi consiglio sopra). Sarai sorpreso da quanto sia efficace. Ma anche qui ricordiamo di non esagerare con questo rimedio. Usa il gargarismo di perossido una volta alla settimana, perché il perossido uccide anche i batteri buoni nella tua bocca.

Eco Bio Dentifricio con Tè Verde e Limone
Eco Bio Dentifricio con Tè Verde e Limone
4,99 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Rimedio contro micosi dei piedi

L‘acqua ossigenata ha le proprietà antimicotiche. Molte persone hanno curato le infezioni fungine dei piedi semplicemente applicando una miscela di parti uguali di acqua e perossido di idrogeno. Prendi parti uguali di acqua ossigenata al 3% e acqua naturale e spruzza sui piedi con una bottiglietta spay. Lascia asciugare e poi risciacqua. Questo metodo è anche utile come prevenzione. Infatti potresti, in misura preventiva, trattare con l’acqua ossigenata le scarpe e le ciabatte che usi nelle docce pubbliche e in palestra.

Cura del raffreddore

Questo metodo può essere usato per curare la sinusite, ma deve essere utilizzato con cautela. Dovresti mescolare una parte di perossido di idrogeno al 3% con quattro parti di acqua e versare in un contenitore di spray nasale. Usa questa miscela come uno spray nasale normale.

Non esiste una cura per il raffreddore e l’acqua ossigenata non fa eccezioni. Ma alcune persone sostengono che mettere qualche goccia di perossido di idrogeno nelle orecchie può aiutare a liberarsi dall’infezione uccidendo i virus del raffreddore e dell’influenza.

Infezione alle orecchie

Acqua ossigenata - infezione orecchio

Poche gocce dell’acqua ossigenata possono essere utili per eliminare un’infezione dell’orecchio. Tuttavia, vale la pena ricordare che è necessario consultare un medico prima di fare qualsiasi cura, perché non tutte le infezioni dell’orecchio possono essere curate da sole e le cure improvvisate, non adatte al problema, possono portare a gravi complicazioni.

Eliminare il cerume

Il cerume non è un’infezione, ma se tappa l’orecchio, può risultare molto fastidioso. E’ possibile utilizzare l’acqua ossigenata per eliminare il cerume in eccesso. Metti nell’orecchio qualche goccia di olio d’oliva e qualche goccia di perossido di idrogeno e inclina la testa di lato per far agire la soluzione. Dopo un minuto potrai ripetere l’azione nell’altro orecchio. Alla fine puoi sciacquare le orecchie con l’acqua tiepida per finire la procedura della pulizia.

Vari usi di acqua ossigenata nelle cure odontoiatriche

Sbiancamento dei denti

Acqua ossigenata-vari usi- sbiancare denti

Un altro vantaggio dell’utilizzo dell’acqua ossigenata per sciacquare la bocca consiste nello sbiancamento dei denti. Sciacquare la bocca con una soluzione di perossido di idrogeno per 30 secondi e sputarla, procura l’effetto sbiancante.

Dentifricio fai da te

I dentifrici commerciali sono composti da agenti chimici e potrebbero risultare aggressivi. Potresti provare di fare un dentifricio casalingo. Per fare questo, mescola il bicarbonato di sodio con l’acqua ossigenata al 3%. In alternativa, puoi usare questa miscela se hai dimenticato di comprare il dentifricio.

Dentifricio alla Menta con Gel di Argilla Verde - Rinfrescante
Dentifricio alla Menta con Gel di Argilla Verde – Rinfrescante
8,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Ridurre mal di denti

Se hai un forte mal di denti e non puoi andare immediatamente dal tuo dentista, puoi provare il seguente metodo. Mascola il perossido di idrogeno con l’acqua e tieni la miscela in bocca per alcuni minuti.

Disinfetta i tuoi spazzolini da denti

Di tanto in tanto applica un po’ di acqua ossigenata sugli spazzolini da denti. Questo aiuterà a uccidere lo stafilococco e altri batteri nocivi.

Bagno disintossicante

Acqua ossigenata - vari usi - Bagno disintossicante

Usa l’acqua ossigenata per purificare il corpo e liberarlo dalle tossine e scorie. Perché il perossido ha le proprietà antibatteriche e antivirali. Per fare questo, riempi la vasca con l’acqua calda e aggiungi due tazze di acqua ossigenata al 3% nella vasca. Fai un bagno di 30 minuti.

Le unghie più bianche

Se per qualche ragione le tue unghie si sono scurite, potresti sbiancarle con l’acqua ossigenata. Basta mettere un po’ di acqua ossigenata su un batuffolo di cotone e pulire le unghie. Questo li renderà più chiare e luminose.

Schiarire capelli con l’acqua ossigenata

Se hai i capelli decolorati e si sta intravvedendo la ricrescita, tampona le radici dei capelli con l’acqua ossigenata e lascia agire per mezz’ora, quindi risciacqua.

Biokap Nutricolor Delicato - Crema Schiarente per Capelli
Biokap Nutricolor Delicato – Crema Schiarente per Capelli
12,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Se invece vuoi schiarire i capelli gradualmente, senza una decolorazione aggressiva, mescola parti uguali di acqua ossigenata e acqua e metti la soluzione in un flacone spray. Spruzza la soluzione sui capelli, pettina con un pettine non metallico per distribuire la soluzione sui capelli in modo omogeneo e aspetta che si asciughi. Utilizzando abbastanza spesso questo metodo, presto vedrai apparire le ciocche più chiare sulla tua chioma.

Altri usi dell’acqua ossigenata

Perossido di idrogeno per animali domestici

Come vedi gli usi dell’acqua ossigenata sono vari. Finora abbiamo descritto vari tipi di utilizzo soprattutto nella salute, bellezza e benessere, ma è possibile utilizzare il perossido di idrogeno anche in casa, per disinfettare le superfici come ad esempio la cucina, la postazione di lavoro o giocattoli del bambino. Si può aggiungere l’acqua ossigenata nel detersivo della lavastoviglie per renderla più efficiente. Poche gocce di acqua ossigenata aggiunte nell’acqua per pulire il frigorifero aiuteranno ad eliminare macchie da cibo e cattivi odori. Ma non finisce qui. Puoi utilizzare l’acqua ossigenata anche per i tuoi animali domestici disinfettando le ferite o sbarazzarsi dalle zecche spruzzandoli con l’acqua ossigenata.

Leggi anche:

“Olio di cocco benefici e usi”

“Infiammazione delle gengive”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.